Windows 10

Surface

Smartphone

Videogiochi

Curisoità tecnologiche

Hardware

HomeHARDWARE E PERIFERICHEAUDIO - VIDEOAnche Spotify a lavoro su uno smart speaker. Alla fine servono a...

Anche Spotify a lavoro su uno smart speaker. Alla fine servono a qualcosa?

Author

Data

- Advertisement -

Spotify è quella che detiene il maggior numero di utenti paganti per il proprio servizio di streaming musicale, anche se negli Stati Uniti le quote di Apple stanno aumentando vertiginosamente.

Forse proprio per questo Spotify ha inserito degli annunci specifici di lavoro per la ricerca di figure impegnate nella progettazione hardware, nel marketing e in altri settori chiave che richiamano la produzione di un device definibile come smart speaker.

Super promo, caricabatterie

[amazon_link asins=’B071HN4HCC,B06XPX9T67,B016MO90GW,B075XH7D7J,B00TFGWAA8,B01HTH3C8S’ template=’ProductCarousel’ store=’windital-21′ marketplace=’IT’ link_id=’0240e63d-165c-11e8-bec9-cf4367af47ec’]

A noi tale moda degli smart speaker, soprattutto di proprietà, non ci fa impazzire. Rischiamo di avere tantissimi dispositivi con software proprietario o in parte tale con tante limitazioni e probabile qualità del suono opinabile.

Secondo noi era meglio demandare unicamente alla dock audio bluetooth la componente hardware e lasciare la parte software sugli smartphone, in questo modo si crea solo confusione, dovuta alla volontà di creare un nuovo settore di mercato.

Secondo voi gli smart speaker hanno senso d’esistere?

 

0
0
votes
Article Rating
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Guarda tutti i commenti

Post recenti

0 0 votes
Article Rating
0
Commenta subito, clicca quix
()
x