Home FILM SERIE TV E VIDEO STREAMING PIATTAFORME STREAMING VIDEO Apple presenta Apple Arcade, Apple TV+, Apple Card ed Apple TV Channels....

Apple presenta Apple Arcade, Apple TV+, Apple Card ed Apple TV Channels. Tutti i dettagli

Author

Data

Apple stasera, ora italiana, ha presentato diverse novità riguardanti i propri servizi, senza praticamente riportare nessuna novità relativa all’hardware.

La casa di Cupertino difficilmente ha mai annunciato qualcosa di importante e poderoso durante questo periodo dell’anno, ma questo 2019 è anomalo, con Google che presenta Stadia, Sony con Playstation che si prepara a grandi annunci e anche Huawei e Samsung che hanno dato il via agli smartphone pieghevoli, solo per citare alcune novità di rilievo.


Le novità poste sul piatto da Apple sono tante, più o meno importanti e molte delle quali disponibili quasi unicamente negli Stati Uniti.

Apple Cards, la card in titanio con cashback sempre attivo

Una delle novità che maggiormente ci ha colpito è Apple Cards, la card virtuale, ma non solo, legata ad Apple Pay, con la quale poter pagare ovunque tramite il circuito Mastercard.

Questa Apple Card integra a l proprio interno tutta una serie di funzioni di controllo dei pagamenti e tutta una serie di funzioni interessanti, tra cui il cashback fisso.

Il cashback, da noi molto famoso con Satispay, è fisso al 2 % per gli acquisti nei negozi di terze parti tramite Apple Pay, al 3 % per gli acquisti effettuati negli Apple store, mentre si abbassa al 1% se si utilizza la card fisica.

Infatti Apple pubblicherà anche un card in titanio con il solo chip, per poter pagare tra gli esercenti che non accettano direttamente Apple Pay ma accettano le carte di credito/debito.

Apple Arcade, l’abbonamento per i videogiochi che più ci ha deluso

Apple non ha mai avuto un grande feeling con i videogiochi, pur avendo un Apple Store letteralmente invaso da migliaia di giochi di dubbia qualità.

Con Apple Arcade la casa di Cupertino aggiunge la formula dell’abbonamento per accedere a 150 giochi premium sviluppati ad hoc per la piattaforma iOS, da giocare su qualsiasi dispositivo Apple offline.

apple arcade

I titoli mostrati però non ci hanno fatto gridare al miracolo di stile e tecnologico, con titoli che ci hanno ricordato i cloni di Zelda, di Halo e qualche puzzle game sicuramente evitabile.

Un servizio che nulla a che fare con la sensazione di Wow di Google Stadia, o con i titoli tripla A che vediamo solitamente su Console o PC

Apple TV+, il Netflix di Apple è realtà

Alla fine anche il rumor riguardante la piattaforma di streaming di serie TV e film di Apple era fondato, infatti Apple TV+ esiste ed è una piattaforma che punta fortemente sui contenuti esclusivi.

Per ora non abbiamo idea dei titoli che verranno annuciati nei prossimi mesi, ma sappiamo che a lavoro ci sono vari personaggi noti del settore, come Steven Spielberg alla produzione di Amazing Stories e tanti altri attori noti al grande pubblico.

Il servizio sarà anch’esso a pagamento e arriverà anche in Italia a partire dal prossimo autunno.

Apple TV Channels, l’aggregatore di servizi in streaming

Lasciando perdere Apple News+, servizio che non arriverà nei prossimi mesi/anni in Italia, passiamo ad Apple TV Channels, un grande hub che aggrega diversi servizi di streaming conosciuti, tra cui troviamo anche il comune Amazon Prime Video, mentre è un assente giustificato Netflix.

apple tv channels

Apple prova a innovare puntando fortemente sull’interfaccia e sulla qualità dei suggerimenti dei contenuti da vedere, con un’uscita prevista per quest’anno anche in Italia, con un numero di servizi in streaming però limitati

Lascia un commento

avatar
  Subscribe  
Notificami

Post recenti

App per gestire le password gratis, ecco secondo noi il migliore

Le migliori app per gestire le password, avremmo sicuramente potuto creare un enorme articolo in cui elenchiamo quelle che per noi sono le applicazioni...

Nokia 5.2 in foto reali, è veramente strano ma bello

Il Nokia 5.2 in foto reali, questo grazie al solito leaker Evan Blass che non solo ci mostra delle foto del nuovo device finlandese,...

Google Foto in abbonamento, stampe in automatico

Google Foto in abbonamento, qualcuno leggendo questo titolo potrebbe pensare che il Cloud di Big G passi a pagamento ma non è così. Google Foto...

Amazon Prime, record su record, ce l’hanno tutti

Amazon Prime è un servizio eccezionale, che in Italia, come nel resto del Mondo, è apprezzato per molteplici motivi. Tra il maggiore c'è sicuramente la...

La data d’uscita del Galaxy S20 è .. Eccola qui

Siamo molti curiosi di vedere i nuovi smartphone di Samsung, ed ora sappiamo la data d'uscita del Galaxy S20 e dei suoi fratelli. A comunicarlo...