Windows 10

Surface

Smartphone

Videogiochi

Curisoità tecnologiche

Hardware

Home VIDEOGIOCHI VIDEOGIOCHI PC WINDOWS Batman Arkham Knight PC: guida sullo sblocco fps miglioramento prestazioni

Batman Arkham Knight PC: guida sullo sblocco fps miglioramento prestazioni

Author

Data

- Advertisement -

Rimarrà nella storia negativa del gaming su PC il lancio di Batman Arkham Knight, gioco sviluppato da Rocksteady e che purtroppo è stato dato in gestione ad un team esterno per il porting su PC.

Già i porting non sono mai prodotti troppo ottimizzati per le attuali workstation da gioco, inoltre il team esterno sembra aver avuto numerosi problemi, e poco tempo, per sviluppare il titolo, il chè a costretto, a pochi giorni dal lancio, a ritirare Batman Arkham Knight dal mercato, mossa quasi inedita per un top team e per un publisher come Warner.

Super promo, caricabatterie

Tra i limiti più facili da togliere al gioco, troviamo quello degli fps, che è possibile togliere andando ad editare il file INI al seguente percorso ‘\BmGame\Config\BmSystemSettings.ini” andando a modificare il valore “Max_FPS=30” con 60 o illimitato con un valore 9999.

Questa modifica non andrà a migliorare  le prestazioni, anzi si potrà solo avere un calo di queste, mentre per migliorare un po’ le cose potete modificare il FILE INI “BmSystemSettings.ini” nella cartella principale del gioco ed impostare il valore True al posto di False nell’impostazione bAllowD3D9MSAA.

Dovete cambiare anche il valore AllowD3D10  da false a True, in modo che il gioco sia processato il DirectX 10 invece che 11, rinuncerete a qualche effetto ma dovreste arrivare ad una fluidità decente.

Dovete anche aggiornare ai driver beta di AMD più recente, stessa cosa dicasi per nVidia che sta collaborando con lo stesso sviluppatore per lavorare sui Driver.

Tra gli effetti sacrificabili vi consigliamo di abbassare la qualità delle ombre e del Bloom, tra i più pesanti presenti nel gioco.

Questi consigli per ora sono dedicati a  chi il gioco l’ha acquistato prima del ritiro del titolo dal mercato, per gli altri conviene aspettare un ritorno in grande stile, almeno speriamo.

0
0
votes
Article Rating
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Guarda tutti i commenti

Post recenti

0 0 votes
Article Rating
0
Commenta subito, clicca quix
()
x