Home CURIOSITÀ' TECNOLOGICHE INTERNET Gearbeast, violati i database non protetti, cambiare password potrebbe non bastare

Gearbeast, violati i database non protetti, cambiare password potrebbe non bastare

Author

Data

Gearbest è un noto store cinese che deve la sua popolarità grazie alla vendita di molti marchi e prodotti sempre cinesi in tutto il Mondo, a prezzi veramente eccezionali, potendo vantare anche una struttura del proprio store molto ben fatta.

Purtroppo però, com accade oramai troppo spesso, anche Gearbeast sembra che sia stata bucata dagli hacker o che abbia lasciato completamente accessibili i propri database, contenenti i dati degli utenti, gli ordini, le credenziali d’accesso e anche i vari metodi di pagamento.


All’inizio si pensava che tutti i record dei database fossero disponibili, ma da un recente comunicato della stessa Gearbeast, si evince come il problema non riguardi l’accessibilità ai database ma agli strumenti di supporto a questi, che gestiscono l’ottimizzazione dei DB e soprattutto dei record più recenti.

Apprendiamo quindi che tali strumenti fossero completamente non protetti da alcun firewall, e che quindi l’accesso ai loro record fosse completamente trasparente e senza nessun protezione dovuta a varie criptazioni dei dati.

Questi strumenti, gestendo unicamente i dati recenti dei database, hanno lasciato scoperti 15 giorni di dati, che potrebbero essere stati trafugati senza lasciar nessuna traccia.

Gearbeast afferma di aver risolto la falla in sole due ore dopo la pubblicazione delle prime notizie che denunciano il fatto, comunque rimane un problema gravissimo, essendo i dati liberamente accessibili per oltre 15 giorni.

In ogni caso, se siete mai stati iscritti a Gearbest, e soprattutto se avete fatto ordini recentemente, vi consigliamo di prestare attenzione ai movimenti delle carte e di cambiare tutte le password.

Avete fatto recentemente acquisti da Gearbest?

Lascia un commento

avatar
  Subscribe  
Notificami

Post recenti

Vodafone, TIM, Fastweb down: come fare a sopravvivere

In questi giorni di lavoro da casa o di studio, ci siamo ritrovati a stressare le nostre connessioni domestiche, andando anche a conoscerle meglio. Spesso...

Meme del funerale africano è un fenomeno di costume, comprate la maglietta

I meme oramai fanno parte della nostra vita quotidiana, soprattutto in queste settimana di quarantena forzata questi riescono a farci sorridere. Il vero fenomeno tra...

Cerca il guanto di Thanos su Google, super effetto

Tutti si ricordano di Thanos, il cattivo per eccellenza nell'universo della Marvel, che ci ha regalato dei film spettacolari e un finale discusso ma...

App per gestire le password gratis, ecco secondo noi il migliore

Le migliori app per gestire le password, avremmo sicuramente potuto creare un enorme articolo in cui elenchiamo quelle che per noi sono le applicazioni...

Nokia 5.2 in foto reali, è veramente strano ma bello

Il Nokia 5.2 in foto reali, questo grazie al solito leaker Evan Blass che non solo ci mostra delle foto del nuovo device finlandese,...