Windows 10

Surface

Smartphone

Videogiochi

Curisoità tecnologiche

Hardware

HomeWINDOWSWINDOWS 10Microsoft acquisisce la divisione Nokia Devices & Services per 5,44 miliardi di...

Microsoft acquisisce la divisione Nokia Devices & Services per 5,44 miliardi di euro

Author

Data

- Advertisement -

Era già nell’aria da molto tempo e si sono succeduti un sacco di rumor riguardo l’acquisizione da parte di Microsoft di Nokia ed ecco che nella mattinata di oggi è arrivata la conferma.

Microsoft ha dunque annunciato l’acquisizione della divisione di Nokia che produce smartphone e alcune unità di servizio del produttore finlandese, per un totale di 5,44 miliardi di euro. All’interno dell’affare sono compresi i breveti di Nokia e l’uso delle mappe HERE per quattro anni.

Super promo, caricabatterie

L’acquisizione dovrebbe concludersi entro il primo trimestre del 2014 e prevede il trasferimento di circa 32.000 dipendenti di Nokia in Microsoft. L’attuale amministratore delegato di Nokia, Stephen Elop sarà sostituito da Risto Siilasmaa attuale presidente del consiglio di amministrazione di Nokia. Elop, non andrà definitivamente via perchè resterà a capo della divisione Nokia ceduta a Microsoft, assumendo il ruolo di Vice Presidente Esecutivo Devices & Services.

Si attende a questo punto solo l’ok da parte degli azionisti di Nokia in un’assemblea strordinaria convocata il 19 novembre prossimo. Il CEO uscente di Microsoft Steve Balmer ha commentato l’operazione con un passo coraggioso verso il futuro.

L’operazione Microsoft Nokia serve in particolar modo a rafforzare i legami della due Società, intente a sviluppare e migliorare la piattaforma mobile Windows Phone e a immettere sul mercato nuovi dispositivi sempre più competitivi per acquisire posizioni di mercato.

Nokia chiaramente non cesserà di esistere, rimane la parte che svilupperà i servizi HERE, le infrastrutture e sarà impegnata nello studio di nuove tecnologie.

Via

0
0
votes
Article Rating

1 COMMENT

Subscribe
Notificami
guest
1 Comment
Oldest
Newest Most Voted
Inline Feedbacks
Guarda tutti i commenti
trackback

[…] Leggi il resto sul sito Fonte Articolo […]

Post recenti

0 0 votes
Article Rating
1
0
Commenta subito, clicca quix
()
x