Home HARDWARE E PERIFERICHE SMARTWATCH Microsoft Band: il braccialetto smart da 199 dollari è ufficiale, la data...

Microsoft Band: il braccialetto smart da 199 dollari è ufficiale, la data d’uscita non ancora

Author

Data

Era chiaro che Microsoft stesse lavorando in segreto ad un progetto per un dispositivo indossabile, e finalmente, quasi a sorpresa, veniamo a conoscenza di che cosa potremmo acquistare di qui a breve.

Stiamo parlando del Microsoft Band, non uno smartwatch ma un braccialetto intelligente polivalente e multi funzionale dal design minimale e dallo stile dell’interfaccia schematico e semplice come siamo abituati a vedere da Windows 8 in poi |Microsoft Smartwatch con Windows Wear 8.1, un sogno forse mai reale in foto|.


Microsoft ha quindi deciso di pensare ad un dispositivo che non sia un vero e proprio smartwatch, consapevole del fatto che forse questo tipo di prodotto è ancora immatura e poco utile alla fine nel quotidiano.

La scelta invece di puntare ad un braccialetto dedicato al fitness, ma non solo, secondo noi risulta vincente per molteplici motivi.

Primi fra tutti il design, piccolo, funzionale, e snello, mentre  abbiamo visto nel tempo come molti dispositivi del genere siano grandi, scomodi e quasi complessi.

Il display ha uno schermo da 310 x 102 pixel, con un formato rettangolare che ben si sposa con le tile quadrate.

Troviamo ovviamente Microsoft Health, che non sarà l’unica applicazione del genere presente, dato che la casa di Redmond ha collaborato con diversi partner per aumentare le possibilità già iniziali del device, come per esempio RunKeeper o MapMyFitness.

Ovviamente Microsoft renderà disponibile gratuitamente un SDK che consentirà a tutti gli sviluppatori di poter  creare applicazioni create ad hoc per tale device.

Questo è praticamente il primo dispositivo indossabili compatibile con tutto, ovvero con Windows, Windows Phone, iOS, Mac OS ed Android, andando a colpire tutto il mercato senza fare nessuna distinzione, come tutti dovrebbero fare a nostro giudizio.

I sensori presenti sono molteplici, dal cardiofrequenzimetro all’innovativo sensore che misura la resistenza galvanica della nostra cute, in modo da capire se siamo stressati o meno.

Trova posto anche un sensore UV che misura la potenza dei raggi solari e il GPS. La base del Microsoft Band, sia a livello hardware che di sistema, può essere usata da qualsiasi produttore per costruire e commercializzare un device diverso ma alla base identico, in modo da differenziare l’offerta sia a livello di design che di colori, ecc.

Non è uno smartwatch ma ha funzioni molto simili, come naturalmente l’orologio e altre feature che lo legano al mondo delle notifiche, integrandosi con Twitter, Facebook, ecc, tramite la connessione bluetooth 4.0 legata allo smartphone.

Microsoft ci ha garantito che il Band uscirà in Italia praticamente lo stesso giorno che negli Stati Uniti, senza però darci una data specifica o una finestra di lancio, mentre il prezzo in dollari è pari a 199 e speriamo che quello in Euro sia leggermente inferiore, sui 179 Euro almeno.

Non sono stati annunciati Band di colore diverso dal nero, ma ci sembra scontato che un device indossabile sia disponibile almeno in tre varianti minimo.

Rimanete collegati con noi per ulteriori informazioni in merito.

Lascia un commento

avatar
  Subscribe  
Notificami

Post recenti

App per gestire le password gratis, ecco secondo noi il migliore

Le migliori app per gestire le password, avremmo sicuramente potuto creare un enorme articolo in cui elenchiamo quelle che per noi sono le applicazioni...

Nokia 5.2 in foto reali, è veramente strano ma bello

Il Nokia 5.2 in foto reali, questo grazie al solito leaker Evan Blass che non solo ci mostra delle foto del nuovo device finlandese,...

Google Foto in abbonamento, stampe in automatico

Google Foto in abbonamento, qualcuno leggendo questo titolo potrebbe pensare che il Cloud di Big G passi a pagamento ma non è così. Google Foto...

Amazon Prime, record su record, ce l’hanno tutti

Amazon Prime è un servizio eccezionale, che in Italia, come nel resto del Mondo, è apprezzato per molteplici motivi. Tra il maggiore c'è sicuramente la...

La data d’uscita del Galaxy S20 è .. Eccola qui

Siamo molti curiosi di vedere i nuovi smartphone di Samsung, ed ora sappiamo la data d'uscita del Galaxy S20 e dei suoi fratelli. A comunicarlo...