Windows 10

Surface

Smartphone

Videogiochi

Curisoità tecnologiche

Hardware

Home PROGRAMMI E STORE DIGITALI PROGRAMMI PC WINDOWS Microsoft Edge Chromium disponibile ufficialmente, download e elenco versioni

Microsoft Edge Chromium disponibile ufficialmente, download e elenco versioni

Author

Data

- Advertisement -

Microsoft Edge è il browser di nuova generazione di Microsoft, nato per supportare l’uscita di Windows 10 e soppiantare Internet Explorer, non è riuscito nel suo intento a causa di alcuni problemi strutturali e anche di scelte commerciali.

Prima di tutto Microsoft Edge è stato un browser troppo legato a Windows 10, e quindi la possibilità di utilizzarlo e personalizzarlo risiedeva quasi esclusivamente in tale sistema operativo, mentre browser di terze parti, quali Chrome, Opera, Firefox, ecc, facevano e fanno della versatilità il loro punto di forza.

Super promo, caricabatterie

Per cercare di svoltare con il progetto Microsoft Edge, Microsoft ha deciso di investire in una nuova versione, in Microsoft Edge Chromium, il motore open source utilizzato anche dal concorrente Chrome di Google.

Tale scelta sta iniziando a dare i suoi frutti, con l’uscita odierna delle due prime versioni ufficiali di test di Microsoft Edge Chromium edition.

Le versioni nello specifico sono due, la Dev e la Canary, scaricabili entrambe dal sito di Microsoft presente a questo link.

Se volete utilizzare la versione più stabile di Microsoft Edge Chromium dovrete scaricare la release Dev, altrimenti affidatevi alla release Canary. Rispettivamente queste ricevono aggiornamenti su base settimanale e giornaliera, ma entrambe risultano  essere ancora instabile e sicuramente non consigliabili per un utilizzo quotidiano.

Microsoft Edge Chromium manterrà l’interfaccia che abbiamo imparato a conoscere nella sua precedente versione, ma forse perderà qualche funzione, come la possibilità di leggere direttamente ebook via browser.

Non è ancora chiaro inoltre se programmi di streaming video come Netflix riusciranno a trasmettere contenuti in 4K, ma se Edge dovesse riuscirci sarebbe il primo programma basato su Chromium a poterlo fare.

Microsoft sottolinea anche l’importanza del supporto alle tecnologie Open Source, e il suo nuovo corso con Chromium ne conferma la volontà come anche il supporto diretto a Linux e Unix.

Nei prossimi giorni vi mostreremo le prime novità della nuova distribuzione di Microsoft Edge Chromium, la quale risulta supportare, per ora, unicamente Windows 10, ma a breve dovrebbe arrivare anche su Windows 7 e MacOS.

0
0
votes
Article Rating
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Guarda tutti i commenti

Post recenti

0 0 votes
Article Rating
0
Commenta subito, clicca quix
()
x