Windows 10

Surface

Smartphone

Videogiochi

Curisoità tecnologiche

Hardware

HomeSMARTPHONE WINDOWSSMARTPHONE WINDOWS DI NOKIANokia Lumia 930: recensione top di gamma Windows Phone 8.1

Nokia Lumia 930: recensione top di gamma Windows Phone 8.1

Author

Data

- Advertisement -

Il primo vero e proprio top di gamma di Nokia per il 2014 è costituito dal Lumia 930, uno smartphone che ha il compito di promuovere le qualità di Windows Phone 8.1, e di conquistare una buona fetta di mercato, grazie a caratteristiche tecniche importanti, ma soprattutto all’ottimizzazione del software.

Non manca neanche di promuovere qualcosa di nuovo dal punto di vista estetico, ma solo attraverso la nostra recensione e video recensione potrete capire se il lavoro svolto da Nokia e da Microsoft risulta essere soddisfacente, e se vale veramente la pena investire il proprio denaro in questi prodotti.

CONFEZIONE


Super promo, caricabatterie

Le nuove confezioni di Nokia del 2014, ci regalano una struttura molto più verticale, con la possibilità di aprirle in maniera slide, attraverso una comoda presa.

La scatola in particolare del Lumia 930 presenta delle dimensioni quasi da record, dovute al fatto ce all’interno, oltre al solito caricabatterie da 1.5 A da viaggio, troviamo anche un caricabatteria Wireless ad Induzione incluso da 0.7 A.

Purtroppo questo, almeno nel nostro caso, non segue la colorazione del nostro smartphone, aspetto marginale ma che non consente di avere smartphone e base di ricarica della stessa tinta.

Mancano gli auricolari, di cui comunque si può fare anche a meno.

DESIGN


Il lavoro di design di Nokia relativo al Lumia 930 è ottimo, dato che ci permette di avere uno smartphone più solido del passato grazie alla cornice completamente metallica, anche se la struttura risulta essere un po’ a mattoncino.

La cover posteriore secondo noi è l’elemento maggiormente riuscito in questo telefono, in cui sia i materiali impiegati che il design spiccano su tutto.

Le dimensioni sono pari a 137 x 71 x 9 mm di spessore, il tutto per 167 grammi di peso. Un dispositivo importante anche da questo punto di vista, ma che non risulta assolutamente scomodo da tenere con una sola mano o in tasca.

Molto bello, e soprattutto piacevole al tocco, il vetro Gorilla Glass 3, il quale ai lati presenta delle curvature che ci consentono di nona vere uno stacco netto tra vetro e cornice.

Proprio la cornice risulta essere un punto che in parte ci ha delusi, dato che ci saremmo aspettati un tipo di metallo diverso, forse lavorato soprattutto in maniera differente, ma qui si va a discutere prettamente di gusti personali.

GALLERIA FOTOGRAFICA


HARDWARE


  • CPU Qualcomm Snapdragon 800, 2.2 Ghz
  • RAM 2 GB
  • GPU Adreno 330
  • DISPLAY da 5 pollici Oled, risoluzione 1920 x 1080 pixel
  • MEMORIA 32 GB non espandibile

Link scheda tecnica completa

Sebbene il Lumia 930 sia il nuovo top di gamma del 2014 di Nokia, non si può di certo affermare che l’hardware faccia gridare al miracolo.

Gran parte dei suoi componenti sanno di già visto, ma è assolutamente sbagliato confrontare componenti di smartphone Windows Phone con quelli Android.

Lo Snapdragon 800 quad core di Qualcomm infatti risulta più che sufficiente per effettuare tutte le operazioni, e anche stressandolo non abbiamo mai riscontrato un rallentamento.

I 2 GB di Ram ci consentono di nona vere restrizioni o limiti soprattutto a livello di multitasking e di videogiochi, grazie anche alla presenza dell’ancora performante Adreno 330 presente nel SoC.

Passiamo ora alla novità più peculiare dal punto di vista hardware di questo Lumia 930, ovvero il display, questo da 5 pollici con un pannello Oled.

Sin da subito si capisce di essere di fronte ad un display eccezionale, grazie a colori vivi e neri che presentano una profondità pari ai più famosi Amoled di Samsung. La risoluzione è più che sufficiente, dato che la trama di pixel non è visibile neanche a distanze minime dallo schermo.

Unica nota riguarda la lettura e la visione di contenuti sotto la luce diretta del Sole, difficile proprio per colpa dell’utilizzo di tale tecnologia, che ne limita le possibilità in queste specifiche condizioni.

La memoria purtroppo non è espandibile con una microSD, ma fortunatamente possiamo godere di ben 32 GB di memoria di default, veramente difficili da consumare nel breve e nel medio periodo.

SOFTWARE


Il Lumia 930 arriva nei negozi direttamente con Windows Phone 8.1 e Lumia Cyan. Il sistema operativo di Microsoft ha fatto un notevole salto di qualità sia per usabilità che a livello funzionale.

Il Lumia 930, grazie anche all’hardware a all’ampio display, riesce a sfruttare al meglio queste caratteristiche.

Parliamo con la navigazione web con Internet Explorer, estremamente fluida e veloce con la migliore esperienza possibile  dal punto di vista della navigazione come Computer.

Qualche piccolo problema dell’impaginazione del testo successiva ad un pinch to zoom, ma per il resto perfetto.

La nuova tendina, con i tasti di impostazione rapida personalizzabile e le notifiche, è l’aggiunta più importante nel complesso, che ci consente di risparmiare moltissimo tempo.

La tastiera qwerty è molto precisa e sensibile, anche se poco personalizzabile e non presenta il feedback della vibrazione. Migliorabile quindi ma già molto buona.

Nokia inserisce tantissime app  nel suo Lumia 930, molte di queste dedicate alla parte multimediale. Il navigatore risulta essere la punta di diamante dell’intera produzione, preciso, veloce, minimale e soprattutto funzionale.

Nokia Camera si arricchisce della possibilità di catturare un breve video prima della foto, per creare delle gallerie dinamiche con un effetto simile a Zoe di HTC.

Le Tiles trasparenti per lo sfondo sono una piacevole aggiunta, ma non essendo ancora tutte compatibili, l’effetto viene limitato  ed è quindi soggetto al tipo di app presente nel menù start.

La gestione delle cartelle è finalmente presenta, ma è ancora troppo macchinosa, aspetto che dovrà essere in parte semplificato.

QUALITÀ: AUDIO – CHIAMATE – SEGNALE


Partiamo dalla qualità del segnale, sempre sopra le tre tacche anche in situazioni abbastanza estreme, qualità che ritroviamo anche nell’uso quotidiano come telefono e con la capsula auricolare, che grazie ai 4 microfoni riusciamo ad avere un suono pulito e il nostro interlocutore avrà modo di sentire solo la nostra voce.

Un leggero passo indietro per quanto riguarda l’altoparlante modo di sistema, con un volume un po’ basso e una qualità solo nella media.


FOTOCAMERA / VIDEOCAMERA


Il sensore PureView da 20 megapixel con ottiche Zeiss risulta essere tra i migliori in circolazione. Le immagini sono nitide e la luce raccolta è abbondante. Inoltre il doppio flash led riesce ad aiutarci anche al buio mentre Nokia Camera con tutte le impostazioni manuali farà felici chi vuole giocare con impostazioni più avanzate.

Anche i video, grazie anche allo stabilizzatore dell’immagine, sono molto ben fatti, con l’audio registrato in Dolby Digital.


AUTONOMIA


La batteria da 2420 mAh forse inizialmente sembrava sottosviluppata, ma dopo una prova approfondita |Nokia Lumia 930, test durata batteria| e grazie anche al risparmio batteria integrato in Windows Phone 8.1, si riesce ad arrivare senza problemi a fine giornata, mentre per aumentare in casi di emergenza la batteria si può attivare manualmente il risparmio energetico, che disattiverà i servizi in background e le connessioni non necessarie.

VIDEORECENSIONE



0
0
votes
Article Rating

2 COMMENTS

Subscribe
Notificami
guest
2 Commenti
Oldest
Newest Most Voted
Inline Feedbacks
Guarda tutti i commenti
trackback

[…] Il primo vero e proprio top di gamma di Nokia per il 2014 è costituito dal Lumia 930, uno smartphone che ha Fonte Articolo […]

trackback

[…] Nokia Lumia 930: recensione top di gamma Windows Phone 8.1 […]

Post recenti

0 0 votes
Article Rating
2
0
Commenta subito, clicca quix
()
x