Home VIDEOGIOCHI VIDEOGIOCHI XBOX ONE Nuova dashboard Xbox One, Microsoft lavora ad una piccola rivoluzione

Nuova dashboard Xbox One, Microsoft lavora ad una piccola rivoluzione

Author

Data

La nuova dashboard di Xbox One è ancora all’ordine del giorno in casa Microsoft.

Stiamo tutti quanti aspettando il lancio di Xbox Scarlett, con un annuncio in pompa magna il prossimo 2020. Microsoft però non abbandona la sua Xbox One, e sta studiando diversi nuovi design dell’interfaccia, per ottimizzare i contenuti attualmente offerti ai propri utenti.

Nuova dashboard Xbox One, cosa cambia


Microsoft sta procedendo ad esperimenti in merito alla struttura del suo sistema operativo su Console, derivativo rispetto a Windows 10 classico.

La nuova dashboard di Xbox One verrà offerta agli insider tramite i programmi Alpha Slip-Ahead e Alpha in due diverse configurazioni.

Una parte degli utenti insider dovrebbe visualizzare una nuova composizione a quattro blocchi, come nell’immagine qua sotto. Potete vedere 4 sezioni in cui vengono indicati gli accessi rapidi al game Pass, Mixer, Microsoft Store e Amici.

dasboard xbox one esperimento microsoft Un’altra parte degli utenti invece vedrà sulla parte sinistra un singolo bottone. Questo vi farà accedere alla vostra libreria digitale di giochi con una scorciatoia diretta, mentre le opzioni precedentemente esposte si trovano unicamente scritte in basso.

Il terzo gruppo di insider invece accederà alla dashboard attuale, senza la presenza di queste nuove scorciatoie.


Microsoft non ha annunciato quando la nuova Dashboard di Xbox One verrà lanciata sulle nostre console. Sicuramente analizzerà i dati degli insider per capire quanto verranno utilizzate le nuove scorciatoie, e statisticamente avrà un risultato diverso a seconda della percezione degli utenti.

Capire quali settori del sistema e quali funzioni lasciare evidenti in un sistema come quello della dashboard è essenziale. Microsoft in questo modo facilità la vita degli utenti ma mette anche in evidenza parti che possono aiutarla a monetizzare. Se si evidenzia il game Pass o il Microsoft store, la casa di Redmond potrebbe avere un aumento degli abbonamenti o dei giochi venduti in formato digital.

Tali analisi sono importanti e per niente banali.

A voi quale configurazione vi piace di più?

Lascia un commento

avatar
  Subscribe  
Notificami

Post recenti

Come risolvere il bug dell’Epic Games Store con homepage spaccata

Epic ha lanciato da relativamente poco il suo negozio digitale e per questo non può essere perfetto, infatti in questo articolo vi insegneremo come...

PES 2020 per Android è disponibili gratis sul Play store.

PES 2020 per Android è finalmente disponibile. Konami non si lascia sfuggire il settore degli smartphone per lanciare anche il suo titolo calcistico. PES 2020...

Uscita Matrix 4, il cast ruba dal Mondo Marvel

L'uscita di Matrix 4 è ancora lontana, e i dubbi sul seguito di una delle trilogie più amate di sempre permangono. Il cast del film...

Nuova dashboard Xbox One, Microsoft lavora ad una piccola rivoluzione

La nuova dashboard di Xbox One è ancora all'ordine del giorno in casa Microsoft. Stiamo tutti quanti aspettando il lancio di Xbox Scarlett, con un...

Quando uscirà GTA 6? Abbiamo la risposta probabile

Quando uscirà GTA 6? Questa è la domanda che si pongono da mesi milioni di videogiocatori. Da Rockstar non abbiamo risposte ufficiali, poiché come al...