Home HARDWARE E PERIFERICHE AUDIO - VIDEO Recensione Airpods Apple su Android. grande audio ma troppi limiti

Recensione Airpods Apple su Android. grande audio ma troppi limiti

Author

Data

Sono oramai mesi che utilizziamo gli Airpods di Apple come auricolari wireless principali per i nostri smartphone, ed è giunto il momento di andare a recensire questi interessanti prodotti della mela morsicata concentrandosi sull’utilizzo con device Android.

RECENSIONE AIRPODS – DESIGN E QUALITÀ COSTRUTTIVA

Apple ci ha insegnato che il design di un qualsiasi dispositivo, anche legato al mondo dell’informatica di consumo, deve presentare una componente estetica che ne valorizzi l’unicità, ed è certo che prima degli Airpods nessuna cuffietta wireless ha mai avuto questo tipo di forma.

Super promo, stazione di ricarica Wireless, clicca sull'immagine sotto

C’è chi può vedere nell’estetica degli Airpods una testina di uno spazzolino elettrico, ed in effetti prima dell’acquisto avevamo valutato questo elemento, ma vi assicuriamo che visti dal vivo  gli Airpods sono piacevoli il loro design non cozza e non crea imbarazzo.

Le cuffie hanno una qualità costruttiva importante, e anche il guscio con la batteria presenta un’ottima qualità, anche se la struttura curva risulta scomoda nel caso si volesse tenere il guscio appoggiato su un ripiano con lo sportellino aperto, operazione praticamente impossibile.

RECENSIONE AIRPODS –  QUALITA’ AUDIO

Gli Airpods sono delle cuffie wireless eccezionali, dato che riescono a restituire benissimo sia i toni alti che quelli bassi senza nessun problema. La loro forza non è da ricercare nella potenza bruta ma nel bilanciamento e nella fedeltà del suono.

Anche in chiamata l’audio risulta molto buono, soprattutto per chi ci ascolta tramite il microfono integrato degli Airpods, i quali riescono a filtrare in maniera ottimale il suono di fondo inviando quasi unicamente la nostra voce

RECENSIONE AIRPODS – FUNZIONI SU ANDROID STANDARD

Come detto all’inizio della nostra recensione abbiamo utilizzato gli Airpods quasi esclusivamente su smartphone Android. La stessa Apple ne sconsiglia tale utilizzo e ora vi spieghiamo il perchè.

Gli Airpods utilizzano la connettività bluetooth, quindi possono essere associate ai nostri smartphone Android, o anche ad altri sistemi basta che siano bluetooth, tramite la classica associazione. I problemi arrivano dopo.

Associati gli Airpods non avremmo visione della loro carica, tranne utilizzando app di terze parti, e toccando due volte la cuffia potremmo eseguire unicamente un’azione, di default la pausa.

Il firmware degli Airpods, il quale ogni tanto deve essere aggiornato,non può essere sostituito tramite un device Android ma solamente iOS.

Esistono molte app che provano a mitigare queste lacune, aggiungendo azioni e permettendoci di visionare la carica della batteria, ma molto spesso queste vanno in blocco e risultano esose dal punto di vista energetico.

E’ chiaro quindi che Apple non ha alcuna intenzione di supportare i suoi Airpods al di fuori del Mondo iOS, anzi il fatto che si possano associare ad altri device come quelli Android, secondo noi, da fastidio alla stessa Apple che ha dovuto comunque utilizzare la tecnologia bluetooth non avendo alternative.

 

 

0
0
vote
Article Rating
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Guarda tutti i commenti

Post recenti

Pad PS5 vs Xbox Series X, i Sony non compatibili e Microsoft gongola

La console war moderna si sposta tra servizi, potenza e periferiche. Proprio quest'ultime sono al centro delle nuove controversi tra Sony e Microsoft con...

Cortana saluta Android e iOS dal 2021, ora che succede?

Cortana è stato uno dei primi assistenti vocali ad arrivare sul mercato, assistente dalle grandi potenzialità che prende spunto dall'IA di Halo, il famoso...

Microsoft vuole acquisire TikTok, ma c’è di più

TikTok è al centro dei riflettori mondiali, dopo che il presidente degli Stati Uniti vuole bloccare l'app cinese sul territorio americano per "preservare i...

WhatsApp è i messaggi che si autodistruggono al via

Lo sviluppo di WhatsApp si è risvegliato in queste ore, dato che stiamo assistendo a moltissime novità da parte del programma di messaggistica istantanea...

Echo auto, recensione e video recensione dopo 1 mese di utilizzo

Ci troviamo di fronte alla recensione di un nuovo dispositivo della famiglia Echo, ovvero quei device che tramite Alexa si interfacciano a casa con...
0 0 vote
Article Rating
0
Commenta subito, clicca quix
()
x