Windows 10 ha le potenzialità per dare una marcia in più anche alla console

Xbox One che, grazie alla nuova app Xbox di Windows 10 e a futuri aggiornamenti software, sarò in grado di supportare lo streaming dei giochi verso dispositivi Windows 10. Dopo gli indizi emersi in occasione del recente aggiornamento della dashboard di Xbox One, arriva un interessatevideo realizzato dai colleghi di The Verge, in occasione della Build Developer Conference 2015 che mostra, in concreto, come funziona tale feature.

Si parte collegando il controller di Xbox One al PC, l’applicazione Xbox di Windows 10 installerà automaticamente i driver. Lo streaming dei titoli avverrà localmente tramite rete WiFi. Mancano, almeno per il momento, ottimizzazioni per sfruttare, ad esempio, una VPN. Materialmente, sarà sufficiente avviare il rilevamento della console Xbox One presente in rete, selezionare il titolo e premere l’apposito pulsante per avviare lo streaming. Interessante sottolineare che non si tratta del semplice streaming del gioco, ma che, dopo aver stabilito la connessione tra i due device, anche sul PC sarà possibile accedere alle funzioni della dashboard di Xbox One.

Le prestazioni sono apparse buone tenuto conto dei lag ridotti, mentre il principale limite sta nel fatto che – almeno inizialmente – lo streaming si risolverà sostanzialmente in un mirroring dello schermo. Non si potranno effettuare due operazioni differenti con la stessa console, utilizzando, ad esempio, Xbox One per visualizzare i programmi del sintonizzatore sulla TV del salotto, mentre un altro membro della famiglia gioca in streaming utilizzando il monitor del PC. Le funzionalità descritte verranno offerte ai primi tester nelle prossime settimane.

Link al video : Clicca qui

0 0 vote
Article Rating
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Guarda tutti i commenti