Febbraio 1, 2023
Google Chrome lancia tre scorciatoie di ricerca nella barra degli indirizzi: Tutti i dettagli

Google Chrome lancia tre scorciatoie di ricerca nella barra degli indirizzi: Tutti i dettagli

È ora possibile cercare schede, cronologia e segnalibri direttamente dalla barra degli indirizzi di Google Chrome.

Google Chrome ha aggiornato la barra degli indirizzi. L’ultimo aggiornamento ha introdotto nuove scorciatoie per facilitare la navigazione. Queste scorciatoie consentono di cercare direttamente la scheda, il segnalibro o l’URL corretto dalla barra degli indirizzi. Il browser Web ha introdotto tre scorciatoie per la ricerca di siti @tabs, @bookmarks e @history nella barra degli indirizzi di Chrome. La funzione è stata introdotta nella versione di Chrome 108 per desktop. L’utente può premere la barra spaziatrice dopo aver inserito una qualsiasi di queste tre scorciatoie e verrà portato alla pagina corrispondente, secondo quanto dichiarato dall’azienda.

Secondo il post sul blog di Google che illustra nei dettagli il funzionamento della funzione, digitando @tabs nella barra degli indirizzi verranno mostrati suggerimenti corrispondenti dalle schede aperte. Ciò significa che non dovrete destreggiarvi tra le schede aperte del vostro browser. Questa funzione potrebbe essere utile se di solito si hanno diverse schede aperte e si ha bisogno di individuare rapidamente una scheda specifica.

Allo stesso modo, la scorciatoia “@bookmarks” può aiutarvi a trovare il segnalibro che state cercando. Vi reindirizzerà al sito web in questione e cercherà in tutte le vostre cartelle di segnalibri. È sufficiente fare clic sulla barra degli indirizzi e digitare @bookmark, seguito dal termine di ricerca.

L’ultima scorciatoia si chiama @storia e consente di cercare rapidamente nella cronologia di navigazione direttamente dalla barra degli indirizzi e di aprire la pagina desiderata. Anche se è possibile aprire la cronologia del browser ed eseguire una ricerca, accedere all’intera cronologia attraverso la barra degli indirizzi può far risparmiare molto tempo.

Nel frattempo, Google ha recentemente iniziato a testare un nuovo pulsante “Cerca” per l’app Foto su Android. Il nuovo pulsante offre le funzioni di Lens, consentendo di visualizzare le foto e riconoscere i volti. Potrebbe essere lanciato dall’azienda in sostituzione del pulsante Lens che consente di ottenere maggiori informazioni su un particolare soggetto in una foto.

Secondo quanto riferito, il nuovo pulsante generico “Cerca” di Google Foto scansionerà i volti presenti in un’immagine per poi cercare le foto correlate nella Libreria di Google Foto. Offrirà anche funzioni di Google Lens come la selezione del testo OCR e l’identificazione degli oggetti. Attualmente la nuova funzione è in fase di distribuzione a utenti selezionati e si ipotizza che sarà disponibile in maniera più ampia nei prossimi mesi.