Windows 10

Surface

Smartphone

Videogiochi

Curisoità tecnologiche

Hardware

HomeSMARTPHONE WINDOWSSMARTPHONE WINDOWS HTCVisori VR per videogiochi e film: ecco perchè non comprarli

Visori VR per videogiochi e film: ecco perchè non comprarli

Author

Data

- Advertisement -

Questo 2016 sarà l’anno dei visori per la realtà virtuale.

Sono tre i principali protagonisti:

  • Sony con Playstation VR
  • HTC e Valve con VIVE
  • Facebook con Oculus
Super promo, caricabatterie

Gli investimenti verso questo tipo di tecnologie sono ingenti e la curiosità verso questi visori da parte dei videogiocatori, e non solo, è considerevole, dato che manca qualche novità a livello tecnologico da un po’ di tempo, diciamo dall’arrivo della prima Wii.

Ora però dobbiamo elencarvi dei motivi, secondo noi importantissimi, che spiegano perchè non comprare inizialmente questi visori:

PREZZO:

Il prezzo di questa tecnologia è ancora troppo elevato, e benchè un Playstation VR costi sensibilmente meno degli altri due, per quello che offre, e per la piattaforma a cui è dedicato, costa ancora troppo. C’è un pericolo svalutativo enorme e il prezzo di partenza potrebbe crollare in poche settimane.

NUOVE RELEASE:

Essendo una tecnologia nuova le nuove versioni di questi visori potrebbero arrivare sul mercato in tempi molto ristretti, aggiornati e magari meno costosi, quindi se non avete fretta è meglio aspettare una versione aggiornata e meno esosa per il nostro portafogli.

oculus rift touch

GIOCHI E CONTENUTI:

Attualmente non ci sono contenuti veramente interessanti che sfruttino queste tecnologie, tutti i giochi sviluppati finora nativamente per i visori sopracitati, sembrano più tech demo che giochi veri e propri

FUOCO DI PAGLIA:

Per quanto la tecnologia della realtà aumentata possa essere interessante potrebbe essere anche un fuoco di paglia. Quanti alla lunga saranno disposti a tenersi in testa un caschetto per fruire di questi contenuti? Quanti saranno disposti a muoversi nello spazio per giocare? Quanti saranno disposti ad isolarsi dal mondo con questi visori magari avendo un bimbo o altre gente in casa?

POTENZA:

Un po’ come il 3D, anche la VR ha bisogno di andare a spremere l’hardware a disposizione, dato che dobbiamo mantenere una fluidità dei giochi maggiore e e considerando anche il fatto che non possiamo avere cali di frame rate o altri problemi tecnici di questo tipo. La qualità grafica quindi scenderà, andando così a limitare l’immersività possibile.

LIMITI HARDWARE DEI VISORI:

Pur essendosi aggiornati molto nel corso del tempo, questi visori hanno due grandi limiti hardware, la risoluzione dei display e la presenza obbligata di cavi.

Il primo elemento andrà ad incidere sulla visione dei pixel a schermo, mentre il secondo andrà a disturbare ulteriormente il giocatore, che si vedrà in mezzo alla stanza con dei cavi che gli finiranno sulla testa.

Che dite, vale la pena investirci adesso?

0
0
votes
Article Rating
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Guarda tutti i commenti

Post recenti

0 0 votes
Article Rating
0
Commenta subito, clicca quix
()
x