Windows 10

Surface

Smartphone

Videogiochi

Curisoità tecnologiche

Hardware

HomeCOMPUTERMAC APPLEWindows 10 20H1, ritornano gli aggiornamenti facoltativi, finalmente

Windows 10 20H1, ritornano gli aggiornamenti facoltativi, finalmente

Author

Data

- Advertisement -

Windows 10 20H1 sarà i prossimo grande update di Windows 10 previsto per il rilascio ufficiale il prossimo 2020, ma intanto sono già in molti quelli che hanno deciso di testare l’applicazione attraverso il fast ring e lo slow ring, andando a scoprire in anteprima le nuove funzioni e anche i nuovi bug.

Windows 10 20H1 porterà con sé una novità che è da considerarsi come un lieto ritorno, richiesto dalla community a gran voce, ovvero gli aggiornamenti opzionali.

Super promo, caricabatterie

Microsoft aveva deciso di forzare il rilascio degli aggiornamenti per Windows 10, in modo che tutto l’ecosistema stesse al passo con i tempi e che tutti avessero la medesima build sui propri computer. Purtroppo però questa mossa sulla carta giustissima, non ha portato a risvolti positivi, dato che molti driver di diversi componenti sono rimasti indietro rispetto a quanto rilasciato dalla stessa Microsoft, generando problemi su alcune macchine soprattutto più datate.

La casa di Redmond si è quindi vista costretta a ripristinare con Windows 10 20H1, gli aggiornamenti facoltativi, ovvero la possibilità da parte dell’utente di scaricare solo in parte gli aggiornamenti, o di non scaricarli affatto. Questo rischia di deframmentare le build di Windows 10, ma consente di poter dare più tempo agli sviluppatori di allineare i driver dei propri componenti.

Windows 10, ma in generale proprio Windows, deve nella sua diffusione trasversale il suo più grande punto di forza e anche la sua più grande debolezza, e proprio per questo Windows 10 20H1 torna ad un retaggio del passato che n qualche modo speravamo di dimenticarci.

 

0
0
votes
Article Rating
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Guarda tutti i commenti

Post recenti

0 0 votes
Article Rating
0
Commenta subito, clicca quix
()
x