Windows 10

Surface

Smartphone

Videogiochi

Curisoità tecnologiche

Hardware

Home WINDOWS WINDOWS 10 Windows 10 e la gestione dei desktop virtuali, Guida

Windows 10 e la gestione dei desktop virtuali, Guida

Author

Data

- Advertisement -

Secondo noi una delle più grandi innovazioni e aggiunte di Windows 10 è costituita dalla presenza dei Desktop virtuali, veri ambienti di lavoro paralleli, che ci consentono di portare all’estremo l’esperienza Multitasking di ognuno di noi, soprattutto su PC.

I desktop virtuali  consentono di avere diverse finestre aperte in ambienti diversi,e  di poter cambiare ambiente in pochi istanti senza dover riorganizzare ogni volta il lavoro.

Super promo, caricabatterie

Per esempio in un desktop virtuale possiamo avere aperti i programmi di lavoro, mentre in un altro i programmi dedicati al divertimento e al web |Windows 10 Technical Preview installabile su chiavetta USB, Guida|.


Come si crea un desktop virtuale su Windows 10?

Essendo un operazione che andremo a fare spesso in futuro, Microsoft ci ha reso la vita estremamente facile, creando un vero e proprio tasto dedicato nella barra in basso delle applicazioni principali.

tale pulsante è costituito dall’avere rappresentati due rettangoli che si sovrappongono, e cliccandoci sopra potremmo accedere alle funzioni dei desktop virtuali.

Clicchiamo sopra di essi per aggiungere desktop virtuali e cliccare nuovamente sopra per poter  cambiare il desktop virtuale attualmente in uso.

Possiamo utilizzare anche la combinazione di tasti WIN + CTRL + D per andare nell’ultimo desktop virtuale appena creato.

Per navigare tra i vari desktop virtuali, basterà utilizzare la combinazione di tasti WIN +CTRL  e sinistra o destra.

Gli ambienti dei desktop virtuali sono assolutamente indipendenti ma incidono in egual modo sulle prestazioni del PC.

0
0
votes
Article Rating
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Guarda tutti i commenti

Post recenti

0 0 votes
Article Rating
0
Commenta subito, clicca quix
()
x